Amaro Silano e Nerò Bosco protagonisti degli aperitalk della più importante kermesse cinematografica ideata e diretta da Gianvito Casadonte, alla sua XIV edizione. 

Nei giorni del Festival (29 luglio - 5 agosto), presenza specialissima sarà quella di Tim Roth, attore di grande fama che ha interpretato film di successo, come “Rob Roy” di Michael Caton-Jones, "La leggenda del pianista sull'oceano" di Giuseppe Tornatore, "The Million Dollar Hotel" di Wim Wenders, “The Hateful Eight” di Q. Tarantino.

Alcuni degli ospiti attesi: Edoardo Leo, Lino Guanciale, Roberta Mattei, Marco Bonini, Greta Scarano, Andrea De Sica, Ernesto Mahieux, Herbert Ballerina, Francesco Paolantoni, Massimo Poggio, Paolo Ruffini. Le date delle Masterclass, che si terranno nel chiostro del Complesso Monumentale del San Giovanni, sono: Riccardo Scamarcio il 30 luglio, Tim Roth il 31 luglio, Bianca Nappi l’1 agosto e Michele Placido il 5 agosto. Importanti e significative le partnership realizzate quest’anno con tante realtà del territorio, come Slow Food, Legambiente, Confartigianato e la Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercenti).

Anche quest'anno, Amaro Silano sponsorizzerà "Grano in festa",
la manifestazione musicale che si svolge ad Acquarica del Capo, in provincia di Lecce.
La programmazione 2017 prevede tre giorni di puro divertimento: ad aprire le danze, venerdì 28 luglio, sarà Indiano Salentino insieme ai Sud Sound System. A seguire, sabato 29 luglio, l’orchestra popolare presenta “La Notte Della Taranta” con Carlo Marzo e I Tamburi del Sole.
E domenica 30 luglio, Lu Rusciu Nosciu e il gruppo salentino Boomdabash. Grano in Festa rappresenta una delle manifestazioni che apre l'estate salentina. L’edizione 2016 ha addirittura contato 130.000 persone, riunite in piazza per cantare all’unisono.

Grano in Festa 2016 ha suonato le note di artisti come J-Ax e Tiromancino.

Cosenza, 29/05/2017

L'arte della miscelazione a servizio della solidarietà.

Cockt-Ail,è la cocktail competition promossa e organizzata da Aibes per sostenere Ail, Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma onlus. L’iniziativa ha come obiettivo raccogliere fondi in favore della onlus per finanziare la ricerca su queste malattie e realizzare progetti per assistere i malati e le loro famiglie, come realizzare case vicine ai maggiori Centri di ematologia per i pazienti non residenti, servizi di ospedalizzazione domiciliare, scuole e sale gioco negli ospedali per bambini e ragazzi.
Aperta a tutti i bartender e le barlady italiani, anche non iscritti ad Aibes, Cockt'AIL si svolge in concomitanza con i concorsi regionali dell’Associazione.
La prossima tappa si svolgerà, domani, il 30 maggio ai Mulini Reali nei pressi della Reggia di Caserta, in un incantevole posto tra la cascata di Diana e Atteone, in collaborazione con l'azienda bolognese Fabbri 1905, Toraldo Caffè, Mulini Reali e Pronto Ghiaccio. In questa splendida location, professionisti del mestiere che realizzeranno cocktail di ogni sorta, anche a base di Amaro Silano.
Da parte sua il presidente dell' Aibes, Antonino Perrone, ha dichiarato: «Ci fa piacere poter dare il nostro contributo ad una manifestazione come Cockt-AIL, in quanto siamo sensibili ai temi legati alla ricerca in campo medico. A questo va aggiunto il fatto che sarà piacevole vedere i barmen mettersi alla prova e confrontare le proprie abilità con i colleghi».

Questo è il programma che si svolgerà martedì 30 maggio ai Mulini Reali di Caserta.